Tra musica e poesia: i festival dell’estate 2015 a Pula

Anche quest’anno Pula ospiterà due vere perle, due festival ormai entrati nella tradizione dell’estate a Pula e che hanno il merito di esaltare e di mettere in luce non solo i monumenti del passato, grazie alla meravigliosa location che li ospita, ma anche di portare grandi maestri del teatro e della musica internazionale.

Entrambi ospitati nell’incredibile cornice del Teatro Romano di Nora, stiamo parlando de La Notte dei Poeti e del Nora Jazz Festival.

 

La Notte dei Poeti

Dopo una lunga parentesi durata 3 anni per gli interventi di restauro del Teatro Romano di Nora, il festival racchiude quest’anno 11 spettacoli tra teatro, musica e danza. Sarà un omaggio ai grandi maestri dell’Arte e della Poesia, da Dante a Chopin, celebrati da artisti del calibro di Sandro Lombardi e David Riondino, Eugenio Allegri, Stefano Accorsi, Lucrezia Lante della Rovere ed Erri De Luca. Gli spettacoli avranno inizio al tramonto, alle ore 20 tra le antiche pietre del Teatro di Nora, undici spettacoli dal 10 Luglio al 5 Agosto sul suggestivo palcoscenico di fronte al mare.

Ci saranno inoltre eventi e mostre collegate al festival e ospitate al centro di Pula e precisamente nella Piazza del Municipio. Per info: lanottedeipoeti.it

 

Nora Jazz Festival

Un grande evento che ospiterà i protagonisti della scena jazz del panorama italiano e internazionale. Sempre al teatro di Nora, si parte il 6 Agosto con tre mostri sacri: Antonello Salis, pianista e fisarmonicista, Famadou Don Moye e Baba Sissoko. L’11 Agosto sarà invece la volta del progetto Musica Nuda, ovvero Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, con il nuovo album Little Wonder.

Gli spettacoli hanno inizio alle ore 21 – Costo biglietti 20,00 €

 

foto di:
Ubaldo Leo https://www.flickr.com/photos/ratbaldo/